Ricerca e Sperimentazione

Ricerca e sperimentazione come un modo di concepire la vita

Mondi Madre

I tre mondi alla base della vita, ancora da riunificare

Secondo la visione di Falco Tarassaco, la base dell'intero universo è rappresentata dai Mondi madre. Tutto è compreso all'interno dello spazio da loro delimitato. Il mondo dell'essere umano, il mondo del regno vegetale e il mondo degli spiriti di natura sono considerati Mondi madre.

I Mondi madre non hanno attualmente sufficienti punti di incontro fra loro; questo impedisce la piena realizzazione del disegno del nostro universo, vale a dire la "divinizzazione della materia", la totale partecipazione di tutte le forme esistenti alla loro natura divina.

L'unificazione dei Mondi madre, la loro sovrapposizione, è quindi un obiettivo fondamentale per l'universo. Per questo motivo, la comunicazione con il mondo vegetale, la musica delle piante, l'orientamento degli alberi sono ambiti di ricerca così importanti in Damanhur.

Dato che i Mondi madre non comunicano direttamente tra loro, lo scambio avviene tramite i Mondi eco, formati dalle "risonanze" provenienti dai Mondi madre.