Visione Spirituale

Un percorso di risveglio della propria scintilla divina

Popolo Spirituale
Un'Entità Viva

Un'entità collettiva, un contenitore di emozioni e valori

Il Popolo Spirituale è un'entità collettiva, viva e in continua evoluzione, che nasce dall'integrazione delle caratteristiche, del vissuto e delle aspirazioni di tutti coloro che scelgono di farne parte. Collega energeticamente i suoi appartenenti, contiene le loro esperienze e le mette in condivisione fra tutti i componenti.
Nella filosofia damanhuriana, una super-entità di questo genere ha un'intelligenza e delle risorse più ampie rispetto a quelle che deriverebbero dalla semplice somma numerica dei suoi appartenenti. Possiamo paragonare il Popolo a un corpo umano all'interno del quale ognuno è una cellula, che attraverso l'interazione con altre cellule sviluppa funzioni altrimenti impensabili.
Essere Popolo significa condividere ideali, cultura, arte, e realizzare modelli di vita aderenti ai propri principi, valorizzando le differenze e integrandole in un sogno comune: il risveglio dell'Umanità. Il Popolo Spirituale è un serbatoio di forza spirituale, dal quale chi sceglie di farne parte può ricevere energia e ispirazione.
In un momento storico in cui molti popoli stanno scomparendo e con loro una grande parte della ricchezza spirituale e culturale dell'Umanità, Damanhur ha scelto di creare questo nuovo gruppo umano, con una propria espressione filosofica, artistica, sociale e culturale per dare un contributo significativo alla storia dell'Umanità.
L'appartenenza al Popolo è aperta ai ricercatori dello spirito di tutto il mondo, a coloro che si sentono vicini agli obiettivi di Damanhur, a chiunque voglia cogliere questa opportunità per collegarsi ad altri, per essere punti di luce sul pianeta.

Partecipazione

Molti modi per partecipare al Popolo anche da Paesi lontani

Diventare parte del Popolo spirituale è molto semplice: contattandoci è possibile avere un primo contatto e ricevere informazioni più dettagliate. Successivamente, è importante venire a trovarci a Damanhur. La partecipazione al Popolo non dipende dal fatto di essere cittadini e vivere in comunità, infatti ne fanno parte molti amici di provenienze diverse, ma è importante conoscere direttamente la realtà dalla quale tutto nasce, e farsi conoscere!
Il collegamento con il Popolo avviene attraverso una cerimonia di ingresso, intima e semplice, in cui viene consegnato un bracciale che mette in contatto ogni singolo con il Popolo tutto.
I membri del Popolo spirituale sono collegati sia energeticamente sia praticamente, attraverso una rete di scambio che permette di sapere cosa accade tra tutti. I membri del Popolo si aiutano a vicenda con un senso di fratellanza; chi fa parte del Popolo Spirituale pensa in modo positivo e con ottimismo, dando vita, attraverso una dimensione sia individuale sia di gruppo, a eventi che sono positivi per il futuro del pianeta e i suoi abitanti.

Un membro del Popolo Spirituale:

  1. Pensa positivamente se stesso e gli altri.
  2. Nutre l'unione con gli altri appartenenti al Popolo, fa ciò che è possibile per sostenerli attraverso la fiducia, il rispetto, la chiarezza, la solidarietà.
  3. Crede nel valore della continua trasformazione interiore.
  4. Sa accogliere e apprezzare la diversità.
  5. Basa il suo rapporto con l'ambiente e con gli altri sui valori della spiritualità, della ricerca e dell'ecologia; si impegna a rispettare e preservare le risorse ed evitare per quanto possibile le forme di inquinamento e rifiuti.
  6. Amplifica, promuove e diffonde tali principi in modo che altri li possano condividere, al fine di creare una rete di "punti di luce" su tutto il pianeta.